Miriam Leone parla di maternità e si scatena il dibattito. Ma cos’ha detto di tanto scandaloso? Scopriamolo!

Miriam Leone parla di maternità e si scatena il dibattito. Ma cos’ha detto di tanto scandaloso? Scopriamolo!

Miriam Leone rompe il silenzio dopo un breve intervallo di 10 giorni dal parto e decide di condividere con i suoi numerosi follower le intense emozioni che stanno accompagnando questo momento unico nella sua vita. L’eccezionale attrice, ora madre orgogliosa del piccolo Orlando, sta riversando una gioia indescrivibile che traspare da ogni sua parola e immagine pubblicata sui social media. Eppure qualcuno ha da ridire con la sua visione dell’esperienza genitoriale!

Il post di Miriam Leone

Nel messaggio, ancora quasi incredula, l’attrice scrive di essere diventata madre e cerca di descrivere tutte le emozioni che prova in questo momento. Afferma che diventare madre la calma, la trasforma, la apre, la ricompone, scioglie i problemi, la rende più bella, la colma di amore da donare, di dubbi, di possibilità, di amore ancora e ancora, di istinto (che dopo tutte le difficoltà che ha affrontato sa di poter contare su se stessa) e di rispetto per questa vita così pura che è appena iniziata. “La maternità porta con sé profumo di futuro, di latte, di fragilità, di una forza straordinaria, di presente e di passato che si accontenta. Dare alla luce illumina” dice la Leone. L’attrice ringrazia poi il suo compagno Paolo e tutte le persone che sono vicine a loro o che hanno soltanto pensato a loro in questo momento così normale e allo stesso tempo così straordinario della loro vita. Si sente imperfetta ma innamorata.

I commenti al post

Le parole colme di affetto, sincerità e gioia, sebbene spargessero amore, non sono state accolte positivamente da tutti. Infatti, molte donne hanno criticato l’attrice, attribuendole un atteggiamento che minimizza la situazione di chi non ha potuto o scelto di avere figli. Una seguace ha commentato: “Dovresti anche valorizzare altre sfere della vita”, mentre altre persone sono state ancora più severe: “E le donne che non sono riuscite ad essere madri? Non si sentono serene, ribaltate o realizzate? Ti sembra così difficile comprendere la loro prospettiva?”. Miriam Leone non ha risposto direttamente a queste obiezioni, ma sono stati i suoi amici e i fan a sostenerla calorosamente e a condividere la sua felicità.