Porto di Procida: come raggiungerlo e cosa vedere nei dintorni

Porto di Procida: come raggiungerlo e cosa vedere nei dintorni
Porto di Procida

Il porto di Procida è una delle principali attrazioni dell’isola, nonché un punto di riferimento fondamentale per la sua economia e connettività. Situato nella parte settentrionale dell’isola, il porto di Procida svolge un ruolo vitale nel trasporto di persone e merci, nonché nel turismo locale. Grazie alla sua posizione strategica nel Golfo di Napoli, il porto è stato da sempre un punto di scambio commerciale e un crocevia per il turismo verso le isole di Ischia e Capri. Inoltre, offre una vista mozzafiato sul mare e sullo splendido panorama dell’isola, rendendolo un luogo di grande interesse anche per i visitatori che desiderano semplicemente godersi la bellezza del luogo. Con le sue strutture moderne e servizi efficienti, il porto di Procida rappresenta un importante punto di accesso all’isola, consentendo ai visitatori di immergersi pienamente nell’atmosfera unica e autentica di Procida.

Come raggiungerlo

Ecco le indicazioni per raggiungere il porto di Procida:

1. In aereo: Se arrivi in aereo, il modo più comodo per raggiungere il porto di Procida è atterrare all’Aeroporto Internazionale di Napoli-Capodichino. Una volta atterrato, puoi prendere un taxi o un autobus per il porto di Napoli, chiamato “Molo Beverello” o “Mergellina”. Da qui, puoi prendere un traghetto per Procida. I traghetti partono frequentemente e il viaggio dura circa 30 minuti.

2. In treno: Se arrivi in treno a Napoli, puoi scendere alla stazione di Napoli Centrale. Da qui, puoi prendere un taxi o l’autobus per il porto di Napoli, Molo Beverello o Mergellina, e poi prendere un traghetto per Procida.

3. In auto: Se arrivi in auto, puoi raggiungere il porto di Napoli seguendo le indicazioni per il centro città o il porto stesso. Parcheggiare l’auto al porto di Napoli potrebbe essere un po’ complicato, quindi è consigliabile utilizzare un parcheggio custodito nelle vicinanze e poi prendere un traghetto per Procida.

4. In traghetto diretto: Alcune compagnie di navigazione offrono anche collegamenti diretti per Procida da Napoli, Pozzuoli e Ischia. È possibile verificare gli orari e prenotare i biglietti online o presso le biglietterie dei porti.

Una volta arrivato a Procida, il porto principale è il Porto di Marina Grande. Da qui, puoi facilmente raggiungere il centro storico di Procida a piedi o prendere un autobus per altre destinazioni sull’isola.

Porto di Procida: cosa vedere lì intorno

Porto di Procida
Porto di Procida

Nelle vicinanze del porto di Procida ci sono diverse attrazioni che vale la pena visitare:

1. La Chiesa di Santa Maria della Pietà: Situata a pochi passi dal porto di Procida, questa chiesa storica è un importante punto di riferimento sull’isola. Risalente al XVI secolo, la chiesa presenta una bellissima facciata barocca e un interno decorato con affreschi e opere d’arte.

2. Il Palazzo d’Avalos: Situato nelle vicinanze del porto, il Palazzo d’Avalos è una maestosa residenza nobiliare del XVII secolo. Oggi ospita il Museo di Procida, dove è possibile ammirare una collezione di arte e oggetti storici legati alla storia dell’isola.

3. La Spiaggia di Chiaiolella: A breve distanza dal porto si trova la spiaggia di Chiaiolella, una delle più belle spiagge di Procida. Con la sua sabbia fine, le acque cristalline e i caratteristici ristoranti di pesce lungo la riva, questa spiaggia è un luogo ideale per rilassarsi e godersi il mare.

4. Il Porto di Corricella: A pochi passi dal porto principale, si trova il pittoresco Porto di Corricella. Questo antico porto di pescatori è famoso per le sue case colorate che si affacciano sul mare e per le sue strette stradine che conducono a una piccola baia. È un luogo incantevole per una passeggiata e per godersi una vista panoramica unica.

5. La Terra Murata: Situata sulla collina sopra il porto, la Terra Murata è la parte più antica di Procida. Qui si trova il Castello di Terra Murata, una fortezza medievale che offre una vista spettacolare sull’isola e sul mare circostante. Nelle vicinanze si trovano anche la Chiesa di San Michele Arcangelo e il Monastero di Santa Margherita.

Queste sono solo alcune delle attrazioni che puoi visitare nelle vicinanze del porto di Procida. L’isola offre anche bellezze naturali, come le sue coste rocciose e le sue baie nascoste, che vale la pena esplorare durante il tuo soggiorno.